Archivi mensili: ottobre 2014


ista pubblica per la quarta volta il bilancio di sostenibilità

ista International pubblica un bilancio di sostenibilità per la quarta volta consecutiva. In essa, il principale fornitore di servizi di energia globale fornisce informazioni sul suo impegno per l’ambiente e la società, nonché sullo sviluppo economico della società. Intitolata “Trasparenza – Misurazione. Comprensione. Azione”, il rapporto è stato certificato dal Global Reporting Initiative con il […]


Nella contabilizzazione i sistemi aperti e sistemi chiusi esistono veramente? 2

Le discussioni recentemente sollevate in merito alla contabilizzazione del calore e dell’acqua hanno portato a definire, impropriamente, “sistema aperto”quel sistema che non prevede la presenza di un fornitore del servizio di contabilizzazione, ma che permette a chiunque di prestare questo servizio, e “sistema chiuso” quel sistema che invece richiede l’intervento di una società specializzata nel […]


Risparmiare energia con la contabilizzazione calore

Al di là delle piccole e comuni azioni che ognuno può attuare nel proprio piccolo per contribuire al risparmio energetico, come ad esempio sostituire i LED al posto delle comuni lampade, spegnere le luci nel momento in cui smettono di essere fondamentali, utilizzare apparecchi a basso consumo e alta efficienza energetica e lavatrici e lavastoviglie […]


Condominio Expo: 11-13 Settembre ista Italia alla Fiera di Bergamo per riqualificare il condòmino in merito alla contabilizzazione del calore e all’efficienza energetica

Il primo appuntamento per riqualificare un milione di condomini.   Un’importante novità per il settore dell’edilizia e tutto il suo vasto e variegato indotto: Condominio Expo, il primo salone nazionale dedicato in modo esclusivo a oltre 1 milione di condomini e ai loro amministratori. Potrete trovarci allo stand 39 (Corsia A1) della Fiera di Bergamo, moderna […]


l’obbligo installazione contatori dell’acqua nelle abitazioni 11

Nei  condomini, la ripartizione delle spese per il consumo dell’acqua, avviene in base al valore millesimale dell’appartamento, ma non è rara la richiesta avanzata da alcuni condòmini che vorrebbero la modifica del dispositivo ed il calcolo in base al numero dei residenti in ogni singolo appartamento. La ripartizione delle spese per l’acqua privata nel condominio, […]